ESISTONO DISINFETTANTI PER PISCINA SENZA CLORO?

Anche se il cloro è il disinfettante più usato al mondo, ci sono altri prodotti disinfettanti che si possono utilizzare al posto del cloro in piscine private o spa, essi sono: bromo, ossigeno solido e ossigeno liquido.

Il bromo

Cos’è il bromo? Il bromo è il prodotto alternativo al cloro più efficace per l’igienizzazione dell’acqua di piscina essendoci una stretta analogia chimica tra le due sostanze. Il bromo ha una scarsa solubilità ed è utilizzato per questa caratteristica in pastiglie a lenta dissoluzione da 20 g, a causa della solubilità molto scarsa non è sufficiente mettere le pastiglie nello skimmer per un dosaggio del prodotto in piscina, ma è necessario l’utilizzo di un dosatore a lambimento.

Perché è meglio il bromo del cloro in piscina? Come il cloro anche il bromo forma con l’azoto presente in acqua alcune sostanze complesse: le bromammine, ma contrariamente alle clorammine sviluppate dal cloro, esse non hanno un effetto irritante o un odore sgradevole.

Questo rende il bromo un prodotto particolarmente indicato per l’utilizzo in piscine coperte e SPA.

Il bromo non è contemplato dalla normativa come prodotto per utilizzo in piscine pubbliche pertanto è utilizzabile solamente in piscine private e SPA.

CTX 130 è il bromo di CTX in pratiche pastiglie da 20 g.

L’ossigeno

È possibile usare l’ossigeno come igienizzante per la piscina? L’utilizzo dell’ossigeno attivo come igienizzante è alternativo ai trattamenti con cloro e bromo, ma risulta comunque un sistema di disinfezione meno efficace, adatto a piscine o SPA private molto curate e preferibilmente coperte.

È necessario distinguere tra due tipologie di trattamento diverse tra di loro:

Ossigeno solido: il prodotto si presenta in forma granulare o in pastiglie a rapida dissoluzione, è un buon ossidante ed agisce nel giro di qualche ora igienizzando l’acqua ed ossidando le molecole organiche. La sua azione termina però nel giro di una giornata al massimo e quindi per prolungare il mantenimento delle condizioni igieniche dell’acqua tra un dosaggio ed il successivo è necessario utilizzare costantemente un antialga specifico.

CTX 100 è disponibile sia in forma granulare che in pastiglie.

Ossigeno liquido:  il prodotto si presenta in forma liquida, viene dosato con una pompa di dosaggio in modo da mantenere una concentrazione di almeno 20 ppm (mg/l) nell’acqua della piscina. Un’antialga ne completa l’azione.

CTX 110 è il prodotto professionale di CTX per dosare ossigeno liquido e antialghe.

Da quanto sopra indicato è evidente che l’ossigeno è un prodotto che va utilizzato solo in piscine e spa al coperto e che possono disporre di una cura giornaliera da parte di personale specializzato.