Home > Problemi e soluzioni > IN CHE MODO SANIFICARE GLI AMBIENTI CIRCOSTANTI LA PISCINA?
Torna ai problemi

IN CHE MODO SANIFICARE GLI AMBIENTI CIRCOSTANTI LA PISCINA?

Prevenire la proliferazione e la diffusione di virus e batteri

Pulizia della piscina
Perchè è importante disinfettare le aree circostanti la piscina Come utilizzare i prodotti igienizzanti

1. Perchè è importante disinfettare le aree circostanti la piscina

Pulire e sanificare gli ambienti circostanti la piscina è un’azione di fondamentale importanza per previene la formazione e la proliferazione di microrganismi, quali virus, batteri e funghi.

Vediamo nel dettaglio come mantenere disinfettate le aree circostanti la piscina e i prodotti CTX creati appositamente per questa attività.

La gamma di prodotti igienizzanti CTX-70 SURFOSAN, da oggi disponibile anche nel nuovo formato spray da 1l e con un nuovo design dell’etichetta, è ideale contro la proliferazione di virus e batteri,  per igienizzare tutte le superfici adiacenti la piscina (pavimentazione, docce, sdraio, ecc…).

  • Prodotto da nebulizzare.
  • Contiene alcol isopropilico e composti di ammonio quaternari.
  • L’azione sinergica e bilanciata ne potenzia l’effetto igienizzante ad ampio spettro.

2. Come utilizzare i prodotti igienizzanti sulle superfici

Utilizzare il prodotto sulle superfici in modo corretto è molto importante per garantire la giusta sanificazione.

MODALITA’ D’USO

  1. Pulire e detergere gli spazi adiacenti la piscina: pulire con prodotti detergenti la pavimentazione, docce, sdraio, ecc…
  2. Nebulizzare le superfici adiacenti la piscina: utilizzando lo spray CTX-70 SURFOSAN potrai igienizzare e prevenire la proliferazione di virus e batteri creando un film protettivo su tutta l’area nebulizzata. Lasciare asciugare senza risciacquo in modo che il prodotto abbia un’azione sanificante duratura.

Tempo di asciugatura minimo consigliato: 15 min.

 

CTX-70 SurfoSan: igienizzante superfici

CTX-70 SurfoSan è un prodotto igienizzante super concentrato, al profumo di pino, studiato per sanificare tutte le superfici adiacenti la piscina (pavimentazione, docce, spogliatoi, sdraio, bordo vasca e zone calpestabili in generale).

Non necessita di risciacquo e non altera i parametri dell’acqua (pH, cloro). Pertanto, se viene a contatto con l’acqua della piscina, non è un problema.